IL PROGETTO RE(Y) VENEZIA APRE ALLE COMUNITA’ ENERGETICHE – Ecomill

Si tratta del primo progetto europeo di efficientamento energetico di un centro commerciale (La Piazza, Venezia) e viene finanziato anche grazie ad una campagna di equity crowdfunding online su Ecomill, prima piattaforma italiana dedicata a energia, ambiente e territorio: stiamo parlando di RE(Y) VENEZIA.

Progetto che in poco tempo ha già superato il primo obiettivo di raccolta, facendo registrare l’overfunding e che ora si apre a dimensioni nuove, evolvendo verso lo sviluppo di una comunità energetica formata dagli esercenti del centro Commerciale stesso e basata sulla tecnologia Regalgrid®, fornita dalla startup omonima che ha appena siglato una joint venture con la realtà promotrice del progetto, Infinityhub.

La Comunità Energetica (CE) rappresenta un modello innovativo di approvvigionamento, distribuzione e consumo che ha l’obbiettivo di agevolare la produzione e lo scambio locale di energia generata principalmente da fonti rinnovabili distribuite, nonché l’efficientamento e la riduzione dei consumi energetici.

La definizione di comunità energetica come entità giuridica è stata inserita nella Direttiva UE 2018/2001 al fine di promuovere e agevolare l’autoconsumo individuale e collettivo. Nella direttiva la Comunità Energetica rinnovabile (REC) è infatti definita come:

  • partecipazione aperta e volontaria da parte degli utenti situati nelle vicinanze dell’impianti di produzione rinnovabile che appartengono o sono sviluppati dalla stessa.
  • I membri della comunità possono essere persone fisiche, PMI o autorità locali e l’obiettivo principale è fornire benefici ambientali, economici o sociali a livello di comunità ai suoi azionisti o membri o alle aree locali in cui opera, piuttosto che profitti finanziari.

In attesa del recepimento della Direttiva, con il Decreto Milleproroghe, approvato dal Senato della Repubblica lo scorso 26 febbraio 2020, la normativa italiana fa un primo passo verso l’apertura alle comunità energetiche all’interno del sistema energetico nazionale. In sintesi, la normativa – contenuta in un emendamento all’articolo 42 del Decreto – permetterà a cittadini, imprese ed enti pubblici di “associarsi per divenire autoconsumatori di energia rinnovabile”, aderendo quindi al nuovo modello di fruizione dell’energia rinnovabile, basato sulle comunità energetiche e sull’autoconsumo collettivo.

Grazie alla partneship con Regalgrid Europe, RE(Y) Venezia intende quindi realizzare una comunità energetica presso il centro commerciale La Piazza, attivando l’autoconsumo tra gli esercenti del centro commerciale stesso e la produzione di elettricità generata dall’impianto fotovoltaico che andrà a realizzare sul tetto dell’edificio, in un secondo step ampliabile anche con l’ausilio di sistemi di accumulo.

Si aggiungono cosi importanti elementi di condivisione e di coinvolgimento degli attori locali nella iniziativa RE(Y) Venezia, che non solo possono partecipare alla sua nascita e crescita tramite la campagna di crowdfunding in corso sulla piattaforma Ecomill (link), ma potranno anche associarsi per massimizzare l’autoconsumo della generazione dall’impianto di energia rinnovabile installati.

Regalgrid Europe è una software house innovativa con sede a Treviso, nata con lo scopo di sviluppare un sistema sostenibile, avanzato e innovativo di gestione dell’energia rinnovabile. Il software Regalgrid opera in cloud un’elaborazione in tempo reale dei dati energetici trasmessi dall’impianto di produzione da rinnovabili e ripartisce l’energia generata tra i carichi all’interno della comunità energetica. Attraverso funzioni integrate e interattive, il software permette quindi di gestire in modo intelligente la potenza disponibile, massimizzare l’autoconsumo collettivo ed effettuare una diagnostica avanzata. Grazie alle applicazioni smart, disponibili su App Store e Play Store, il prosumer ha il controllo totale, libero e diretto, dell’intero sistema. Ciò significa una maggiore consapevolezza del proprio status energetico, l’aumento della percentuale di autoconsumo e il risparmio economico in bolletta.

Sulla scia dell’accordo tra Regalgrid Europe e InfinityHub, anche Global Energy Finance Luxembourg, braccio di investimento del fondo Archeide SCA SICAV SIF, ha deciso a sua volta di investire nel progetto REY VENEZIA. Archeide SICAV Empower Fund, è un fondo di investimento alternativo chiuso, che investe in impianti di produzione di energia rinnovabile e in Regalgrid Europe, della quale detiene una partecipazione del 40%. All’interno del comparto Empower, focalizzato nello specifico in investimenti legati alla produzione di energia rinnovabile e all’ottimizzazione degli stessi, Archeide vuole apportare il suo concreto contributo tramite un primo investimento esplorativo nel progetto REY VENEZIA, successivamente ampliando significativamente l’impegno su altre iniziative simili.

Per informazioni e per investire sul progetto RE(Y) VENEZIA

  
Richiedi Informazioni

Presto il consenso all’invio di newsletter

Logo Ecomill Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività,
iscriviti alla nostra newsletter: